"La copertina sarà rossa!" di Diego Sbriglia

“La copertina sarà rossa!” di Diego Sbriglia

“Allora..vediamo un po’. Cosa potrei scrivere?” Mentre pensava, Guido notò che i suoi occhiali erano terribilmente sporchi, e decise di pulirli. Mentre li puliva però,…

Read Article →
"Il piatto tipico" di Monica Curotti

“Il piatto tipico” di Monica Curotti

Gracchio guardava l’oggetto con sospetto e non voleva avvicinarsi. Cra, più avventuroso, voleva prenderlo per vedere cosa fosse. “Se non te la senti faccio da…

Read Article →
"Il buco di verme" di Olivia Teragni

“Il buco di verme” di Olivia Teragni

Mentre osservavo le grandi estensioni rocciose della Luna il telefono squillò al piano di sotto. La Dottoressa Tesla corse subito a rispondere e questo mi…

Read Article →
“… e nel buio un libro rosso” di Itala Orlando

“… e nel buio un libro rosso” di Itala Orlando

Sono un insicuro. Non mi piace distinguermi, ho bisogno di confondermi. Io vivo degli altri, se il mondo non ci fosse, sarei perso o forse…

Read Article →
"E nel buio un libro rosso..." di Gabriella Brunin

“E nel buio un libro rosso…” di Gabriella Brunin

Era dello stesso rosso di un pomodoro, quasi fosse liscio e succoso pure lui. Fremevo dalla voglia di toccarlo, di sfiorarlo, ma ad ogni tentativo…

Read Article →
"E nel buio un libro rosso…" - di Cinzia Ferraroni

“E nel buio un libro rosso…” – di Cinzia Ferraroni

“Margaret!Di là!Di là!” Era la seconda volta che prendeva parte alla flotta anti-baleniere ZAFFIRO. Margaret era una giovane laureata in ingegneria nautica,impegnata da anni nelle…

Read Article →
"Copertina rosso fosforescente" - di Brunello Buonocore

“Copertina rosso fosforescente” – di Brunello Buonocore

Nemmeno un fumetto, nemmeno un’enciclopedia, nemmeno un vocabolario, nemmeno la Bibbia. Me la ricordavo bene la mia infanzia. Nella casa dove vivevo insieme ai miei…

Read Article →
"Verde Arlecchino = Amore" - di Enrica Bardetti

“Verde Arlecchino = Amore” – di Enrica Bardetti

Mi muovo lentamente in questa notte senza stelle. Sono uscita controvoglia, ma il richiamo era troppo forte per essere ignorato. Raggiungo la mia postazione, sotto…

Read Article →
"Come Stendhal" - di Jennifer  Ravellini

“Come Stendhal” – di Jennifer Ravellini

In notti nere di seppia le ali dei gufi si scartocciano in fogli di carta di riso che volano trasportati dai venti. Agli insetti la…

Read Article →
"Al civico ventidue di Via Aosta." - di Ottavio Torresendi

“Al civico ventidue di Via Aosta.” – di Ottavio Torresendi

Lo teneva lì per le emergenze. Per quelli che entravano con scritto in faccia – Voglio morire!- Era abbastanza cinico da spillare un po’ di…

Read Article →