Ciao, vado...

Ciao, vado…

E finalmente un po’ di meritato riposo. O quasi. Quando vado in vacanza, succede che mi rilasso (credo) e la mente produce una serie di sogni e allucinazioni che alla fine mi tocca pure prendere in considerazione. E’ così, in realtà, che nascono nuovi progetti…

Riapro il 19 giugno, che avrò ancora tanto da fare, ma ho tutto in testa… sarà un’estate bellissima, anche per chi resta in città!